Corporate needs you to...

...READ THIS EMAIL!

Puntata Dilbert-centrica.

O The Office-centrica.

O The IT Crowd-centrica.

Insomma, il mondo cambia, e cambiano anche le società (di capitali)… ma non sempre in meglio. Piccolo viaggio nelle novità pseudotecnologiche delle aziende moderne, e come musa d’eccezione Annie Lennox; gli Eurythmics nel loro video più corporate.

Un gruppo che quarant’anni fa ci aveva visto lungo: everybody's looking for something.


  1. Assertively cultivate viral potentialities.

    Vuoi fare un figurone durante la prossima riunione?

    Vuoi sciorinare un know-how da fare invidia ai superguru d’oltreoceano?

    Con questo generatore di frasi pseudo-professionali, nessuno saprà cosa stai dicendo, ma tutti resteranno colpiti dalla tua padronanza del tema (qualunque esso sia).

    Corporate BS generator


  2. Lavorare in remoto is the new normal…per ora.

    Ma è anche piuttosto complicato. Tra tutto il materiale super fuffoso che si trova in giro, questa guida è stranamente attuale ed attuabile. Potresti addirittura trovare qualche consiglio utile -o proporlo tu stesso durante la prossima call.

    Ad esempio, sulle riunioni: Only the relevant people should be involved. What’s the point of having a person in the meeting who does not bring any value.

    Lavorare in team, in remoto


  3. Un’analisi delle tecnologie che permettono ad Anthony Simon di gestire Panelbear da solo. DA SOLO. Lo ripeto perché non ci credo neanch’io: DA SOLO. Il suo tech stack in bella vista. AWS, KUBERNETES, DJANGO, POSTGRES e qualcos’altro per tenere tutto assieme.

    Behind a one-man company


  4. Stephen Wolfram è la mia personale versione del Most interesting man in the world1. Prova Wolfram Alpha e poi dimmi se non lo trovi più rivoluzionario dei soliti tool dei GAFAM.

    Sempre due passi avanti, in questo articolo pre-pandemico parla della sua esperienza come remote-CEO, per poi entrare nel dettaglio dei suoi checklists, filesystems e templates. Una densa miniera di informazioni utilissime.

    Workflows di Stephen Wolfram


  5. Momento provocazione: in Italia lo smart working al 100% non prenderà mai piede.

    Perché? Perché questa modalità di lavoro rende obsolete quelle persone il cui lavoro è controllare altre persone. Stiamo parlando di una marea di middle managers, un ruolo comune anche in Italia, dai titoli più disparati, e a cui tanti ambiscono.

    Poi è arrivata la pandemia e si è scoperto che i dipendenti lavorano (bene) anche senza una figura che le fissa continuamente. E pare che questo fatto stia creando molti problemi a questi manager, che si trovano con ruoli e funzioni stravolte.

    L’articolo che vi cito parla dell’esperienza in Silicon Valley, ma ha delle gustose chicche in cui possiamo immedesimarci anche al di qua dell’oceano.

    “Promotions and career advancement have been tied, on some level, to years of service, rewarding people who are good at not getting fired rather than good at their jobs. We have tied the vague idea of management so tightly to career advancement that we simply make people managers as a rite of passage (…)”.2

    Far piangere i middle manager


Bonus culinario, che siamo stati fin troppo seri: sapevi che esiste la pasta mutaforma, che cambia forma durante la cottura? Cortesia del Carnegie Mellon University e Zhejiang University City College. Com’è che non è ancora in vendita?

Fine, stop, basta, torna a produrre, schiavo!

Alla prossima, ma solo se raggiungerai gli obiettivi prefissati.

2

Come ti ha fatto sentire questo articolo? Triste? Arrabbiato? Depresso? Demotivato? Eccoti una gif pucciosa per compensare.